25 tratti che identificano una persona mentalmente forte – 1

persona mentalmente forte

La persona mentalmente forte si distingue dalla folla.
Non sai perché … ma “senti” che ha qualcosa in più.
E’ affascinante.
Intrigante.
Dove gli altri vedono barriere impenetrabili e limiti invalicabili, la persona forte vede opportunità o sfide da superare.

La forza mentale (ma anche quella emozionale e spirituale) è essenziale per affrontare una situazione difficoltosa, un collega o un capo ostico, un lavoro che non ci piace o una relazione che ci ruba solo energia.

Iscriviti alla Newsletter e ricevi GRATIS la guida sul coaching "Investi su Te Stesso"

Raggiungere gli obiettivi, rompere gli schemi, prendere una nuova direzione non è facile.
Ci vuole tempo.
Fatica.
Dedizione, coraggio, costanza.
Anche al tuo livello (grande o piccolo che sia, poco importa).

Qualunque sia la sfida, dobbiamo tirare fuori quella grinta, carattere e determinazione che solo le persone mentalmente forti hanno.

Ecco 25 tratti che identificano una persona mentalmente forte:

1. Non perde il controllo

Una persona mentalmente forte sa che i migliori risultati si ottengono grazie allo stato mentale sereno.
Anche nei momenti più duri, di stress, sceglie di mantenere la calma e di gestire le situazioni senza perdere il controllo.

Sa che se alza la voce, abbassa se stesso.
Se perde il controllo, trova la sconfitta.

2. Sa bilanciare emozioni e logica

Una persona mentalmente forte ha appreso che le emozioni possono influenzare il suo pensiero.
Quando cerca di prendere le migliori decisioni possibili, riesce a bilanciare le emozioni con la logica.

Emotività e razionalità.
Impulsività e ponderazione.
Passione e riflessione.

3. La persona mentalmente forte accetta i feedback

Soprattutto quelli negativi.
Non ha paura di esprimere la sua opinione.
Non ha paura di ricevere opinioni o commenti, siano essi negativi o positivi.

È aperto all’apprendimento.

4. Pensa positivo e … negativo

Sei sicuro che devi sempre pensare positivo?
Sei sicuro che pensare negativo è sempre sconveniente?

La persona mentalmente forte sa che il pensiero positivo è importante ma lo è altrettanto quello negativo.

Essere ottimista, fiducioso, speranzoso ma anche previdente, accorto, prudente.

Essere flessibile.
Positivo e negativo.

5. Sa scusarsi in caso di necessità

La persona mentalmente forte non si preoccupa di perdere la faccia per scusarsi quando ha detto o fatto qualcosa di sbagliato.

Non ha paura di ammettere i propri errori ed è pronto a pagarne le eventuali conseguenze.
Non perde l’occasione di dimostrare la sua forza e la sua dignità.

6. Rinuncia alle aspettative sugli altri

Una persona mentalmente forte ha consapevolizzato che il mondo non li deve niente.
Non si sente in diritto di pretendere.

È disposto a lavorare sodo per raggiungere i propri obiettivi.
Non dà nulla per scontato e non si aspetta nulla in cambio.

Anzi, è grato per quello che ha.

7. Sa gestire l’incertezza

“L’incertezza è la condizione perfetta per incitare l’uomo a scoprire le proprie possibilità.”
Erich Fromm

Stare in sospeso.
Lì nel mezzo.
A metà fra le situazioni definite e quelle in divenire.
In attesa.

Ha sperimentato che più resta sospeso tanto più aumenterà la sua resistenza allo stress e alla pressione.

Sa che, in questi tempi incerti e complessi, si deve agire anche se le informazioni sono insufficienti.
È importante sviluppare l’intuito, imparare a trovare decisioni o soluzioni nel modo più efficace e rapido.

8. Conosce il potere della non-azione

La persona mentalmente forte ammira l’azione ma conosce anche la potenza della non-azione.

Azione disinteressata.
Azione per amore dell’azione o per amore e basta.
Non si strugge per i risultati.
Non si aspetta solo risultati.

Gli altri quando fanno qualcosa di disinteressato o vogliono aiutare qualcuno, desiderano vedere il frutto del loro aiuto, altrimenti sembra di avere agito invano, di non aver aiutato.

Leggi la parte 2.

persona mentalmente forte