Cambiare vita o lavoro: spesso proprio chi è più vicino non dà supporto – 2

cambiare vita o lavoro

… chi è sicuro – anche se non te lo dice – che non riuscirai

non ci crede, non ci ha mia creduto … perché dovrebbe cominciare proprio adesso?

… chi vuole che tu fallisca

perché desidera che non ti alzi dalla massa, che non emergi, che resti (anche tu) bravo-bravino al tuo posticino … come lui/lei!

Iscriviti alla Newsletter e ricevi GRATIS la guida sul coaching "Investi su Te Stesso"

… chi è preoccupato per il lato finanziario

Facili entusiasmi e grossi investimenti possono includere grandi rischi con conseguenze irrimediabili.
Questo può essere un motivo comprensibile di preoccupazione.

… chi non ti da sostegno solo per farti fallire

e dirti che te l’aveva detto. Non  ascolti mai.

… chi ti vuole proteggere
… chi vuole controllarti
… chi – in fondo – non li può fregare di meno
… chi non sa cosa dire
… chi non ha capito niente di-cosa-vuoi-fare

Quando ci sentiamo chiamati a fare o creare qualcosa nella nostra vita (troppo spesso) lasciamo che le persone intorno a noi influenzino le nostre azioni.

Concediamo di farci sentire male, a disagio, di riversare il loro senso di colpa e la loro insicurezza su di noi.

Così non riusciremo mai a crescere, non diventeremo mai le persone che siamo destinati a essere,
non faremo mai il lavoro per cui siamo “chiamati”.

Le nostre aspirazioni appartengono a noi.
Solamente a noi.

Cambiare vita o lavoro? Ascolta anche gli scettici e i dubbiosi

Tuttavia è assolutamente necessario – se vuoi cambiare vita o lavoro – ascoltare anche i sospettosi, i perplessi.

Quelli pessimisti e negativi.

Potrebbero vedere criticità e pericoli che il nostro entusiasmo non vuole percepire. È un bene essere spaventati.
Avere dubbi. Guai a non avere paura.

 

 

Prova a pensare … cosa faresti se non avessi un minimo di paura?Diventeresti (pericolosamente) temerario e imprudente.

Ti butteresti in modo sconsiderato e incosciente in iniziative rischiose (per la tua vita personale o finanziaria), imprese azzardate (un investimento spericolato, un business pericoloso) e progetti imprudenti (per te e la tua famiglia).

Sfrutta l’energia della paura per darti coraggio e affrontare gli eventi della vita con una marcia in più.

Non intestardirti, solo per dimostrare che gli altri si sbagliavano sul tuo conto

Dimostrare che ce l’hai fatta da solo (senza nessun aiuto), superando tutte le contrarietà e le disapprovazioni è … una bella sensazione. Ti fa sentire realizzato. Forte.
Compiuto.

D’altro canto, fare le cose solo per dimostrare a qualcuno che si sbagliava sul tuo conto non è una buona idea. Fare qualcosa solo perché lo si vuole (con tutto il cuore), non per riscattarsi di qualcuno.

Questa è solo ottusa ostinazione.
Pericolosa testardaggine.

Le persone che non ti danno nessun aiuto possono essere effettivamente meschine, cattive, ignoranti o gelose. A volte, semplicemente non capiscono quello che-fai, quello che vorresti-fare.

Spesso, semplicemente esprimono talmente male le loro preoccupazioni, da sembrare demotivanti e negative. Cambiare vita o lavoro … mica facile!