Lavorare con un capo insicuro: 13 spunti per sopravvivere

capo insicuro

Non ne avrebbe alcun motivo.
Conosce il suo lavoro. È competente. Preciso.
Non è un cattivo manager.

Purtroppo,
è preoccupato anzi ossessionato dalle sue prestazioni e della sua posizione all’interno dell’azienda.

Iscriviti alla Newsletter e ricevi GRATIS la guida sul coaching "Investi su Te Stesso"

È più spaventato della maggior parte dei manager.
È il capo insicuro.

Ha paura del successo dei suoi dipendenti.
Non sopporta il collaboratore bravo, quello che riceve elogi o riconoscimenti dai superiori.

Respinge le tue idee.
È inaccessibile, se non per criticarti.
Ruba le tue idee senza riconoscerti.
Ti blocca la promozione.
Non ti invita a riunioni importanti.

Non sarà mai divertente e come potrebbe esserlo lavorare per un capo insicuro,
ma ecco cosa puoi fare per sopravvivere:

1. È difficile rendere un capo insicuro meno insicuro. Ci puoi provare, ma ti stancherai ben presto…

2. Il leader insicuro è imprevedibile. Nel momento in cui si innesca la sua insicurezza diventa difensivo e meschino.

3. Non minacciare il tuo capo con performance da “campione”. Probabilmente ti odia perché sei bravo.

4. Il capo incerto vuole tenere lo status-quo perché nella struttura attuale riesce a “galleggiare”. Odia il cambiamento.

5. Dimentica di andare da lui/lei con idee grandiose per come migliorare le cose.

6. Nel momento in cui si accende la sua insicurezza ricorda che sta “controllando e vendicando”.

7. “Difendi” la sua autostima. Attivare l’insicurezza del tuo capo creerà sofferenza. Per entrambi.

8. Datti due obiettivi: mantenere la tua autostima e nutrire la sua (fragile) autostima

 

 

9. Riconosci ciò che il tuo capo fa bene – sii sincero.

10. Cerca l’opinione del tuo capo su problemi reali (non inventarli solo per ingraziartelo)

11. Dimostra di essere un giocatore di squadra. Condividi il successo!

12. Mostra rispetto del potere e della posizione del tuo capo. Fai sentire al tuo capo di avere il controllo.

13. Non dire al tuo capo insicuro che:
– sei pronto a sostituirlo quando andrà in vacanza
– ti hanno chiesto di parlare alla riunione annuale
– ti hanno proposto di scrivere un post aziendale
– altre aziende ti hanno proposto di unirti a loro
– altri dirigenti ti lodano e cercano la tua opinione
– desideri un aumento
– hai risolto brillantemente un problema con il cliente importante
– che hai grandi piani per il dipartimento
– un giorno ti piacerebbe avere il suo posto

Non può sopportare di ascoltarlo.
Se lo fai, non dormirà la notte! E di conseguenza non dormirai neanche tu.