Rispetto del team: 9 strategie per incrementare la tua leadership

rispetto del team Foto di cottonbro

Per avere il rispetto del team devi andare oltre i compiti di team leader.

“Mettere insieme” bravi professionisti non necessariamente genera buoni risultati.
In effetti, non basta assegnare incarichi e assicurarti che ognuno faccia il suo lavoro.

In passato funzionava ..oggi non più!

 

Dai rispetto se vuoi ricevere rispetto

Gentilezza, cortesia, educazione

Tratta i collaboratori come vorresti essere trattato tu.
Non tenere le distanze. Lavora fianco-a-fianco con lo staff. Sporcati le mani.
Le persone “leggono” il tuo linguaggio del corpo, il tono della voce e il tuo atteggiamento in ogni interazione.
Prima di parlare o agire, considera che avrà un impatto sugli altri.

 
PIÙ LEADER DEL TUO TEAM > scopri il tuo percorso di coaching ideale
 

Parla meno e ascolta di più

Verifica e chiarisci ciò che dici o senti. Evita le supposizioni.
Fondamentale è la tua volontà di ascoltare. È un ottimo modo per dimostrare che tutti hanno voce in capitolo.
Esprimi la tua gratitudine per le informazioni (anche se sono cattive notizie).

Sii amichevole nel comportamento e nei gesti

Assicurati di conoscere bene la differenza tra essere fiducioso e arrogante.
Dire “Io sono il capo” significa assumersi anche la responsabilità di esserlo.
La critica costruttiva è potenziante, il riconoscimento rafforza l’autostima.

 


 

Elogia i membri del tuo team

Apprezza gli sforzi effettuati anche se non hanno soddisfatto le tue aspettative.
Loda pubblicamente e critica privatamente.
Sii “duro” con i compiti e “dolce” con le persone.
Ringrazia. Spesso.

Gestisci i conflitti

Non valutare o giudicare prima di conoscere-i-fatti.
I conflitti hanno un impatto negativo sull’ambiente di lavoro.
Ascolta attivamente mentre identifichi punti di accordo e disaccordo.
Garantisci il rispetto e la dignità delle persone incoraggiando una cultura positiva.

 
LA TUA AUTOREVOLEZZA SUL LAVORO > puoi prendere spunti interessanti dal mio libro sull’autorevolezza.
 

Evita pettegolezzi, lamentele e negatività

Sii responsabile delle tue azioni e ricorda che influenzerà il modo in cui gli altri ti percepiranno.
Evita il gossip da ufficio.
Riduci al minimo il lamenticcio e le critiche-facili.
Lascia che i tuoi collaboratori si sentano in un ambiente amichevole.

Rispetta la vita privata

Anche l’equilibrio lavoro-privato del team è sotto la tua responsabilità.
Nel limite del buon senso risparmia chiamate fuori orario e lavoro extra.
Riduce lo stress e aumenterà il rendimento.

 
LA TUA CARRIERA DI SUCCESSO > scopri il percorso di coaching ideale per te
 

Crea rapporti di fiducia

Condividi le responsabilità, i compiti, le informazioni e … il successo.
È un grande atto di fiducia e un riconoscimento molto potente.
Rendi partecipi i collaboratori di ogni iniziativa e attività attraverso una comunicazione semplice e trasparente.
Si sentiranno importanti, l’autostima migliorerà, aumentando l’impegno e la produttività.

 
E tu come la pensi riguardo il rispetto del team?
Quanto spesso festeggi, con tutto lo staff, il raggiungimento di un obiettivo importante?